Categories
Marketing Digital

Facebook lavorare

Facebook lavorare per passione

Facebook lavorare per passione.
La passione è fondamentale in qualsiasi lavoro.
Questo vale anche nel marketing, quindi anche in quelle attività di marketing che si svolgono su Facebook.

Facebook sicuramente è un mezzo di notevole importanza.
Oltretutto oggi si sta sviluppando in maniera interessante, anche come piattaforma di vendita.
Ma per svolgere un’attività in Facebook, ci vuole ben altro che la passione.

Ho un amico che ha una pizzeria, ritiene di poter gestire lui stesso la pagina Facebook.
Effettivamente sarebbe utilissimo alla tua attività, perché nella sua pizzeria ci stanno solamente 20 posti a sedere.
Quindi se lui riuscisse ad aumentare la quantità di pizze da asporto, potrebbe aumentare il suo fatturato.

Sono due o tre anni che lavora su questo progetto.
Prima ha preso una ragazza ventenne che mi ha detto che era influencer, questa era la nipote della sua compagna.
Per lui era influenzer perché aveva 1000 fans nella sua pagina Facebook.

La storia infinita

Poi ha preso invece una ragazza che aveva un’agenzia di marketing e pubblicità.
Quando io sento la parola pubblicità nell mondo social, mi vengono i brividi.
Semplicemente perché la pubblicità non è nata per il mondo social.
Non quantomeno nella forma che tutti intendiamo.

Comunque, hanno spesso qualche piccolo importo su Facebook, senza però portare a casa i risultati.
Il problema è che non si può pensare di gestire una cosa tanto importante, come il social web, attraverso pochi spiccioli investiti saltuariamente.
Insomma, nei fatti ha perso tra i 2 e i 3 anni senza portare a casa risultati.
Nel frattempo i costi di affitto e di manutenzione del locale, incluso chi gli fa le pizze, sono continuati imperterriti.

Facebook lavorare per passione, ma anche per professione

Se questo amico imprenditore che ha la pizzeria, avesse deciso da tempo di rivolgersi a un professionista, probabilmente avrebbe speso molti più soldi sul professionista.
Però io comunque mi pongo la domanda se si è anche fatto i conti del mancato utile derivante dal fatto che lui è un incapace nel mondo social.

Vi ho voluto raccontare questa storia, sperando che vi possa essere utile nel prendere sul serio Facebook.
Se dovete mettervi a fare stupidaggini, tenete in considerazione che invece vi sono persone che lo prendono molto sul serio.
I numeri economici che possono uscire da un’attività sviluppata nel mondo social, possono essere veramente ragguardevoli.

Rimanendo nell’ambito del settore delle pizzerie, per esempio, guardiamo la fantastica evoluzione di Naked Pizza negli Stati Uniti.
Sono arrivati a numeri straordinari, proprio curando il mondo social.
Ma vediamo anche il pizzaiolo italiano Errico Porzio.
Si tratta di una persona con grande inventiva e personalità.
Il giorno dell’ inaugurazione di una sua nuova pizzeria Roma, i suoi fans sono venuti da tutte le parti.
Se dovete fare una cosa, fatela bene, altrimenti lasciate perdere.

Nuovo franchising digitale
Facebook ads

Leave a Reply

Your email address will not be published.